carbonesca.it

REGOLAMENTO UTILIZZO STRUTTURA POLIVALENTE

REGOLAMENTO PER L’UTILIZZO DELLA STRUTTURA POLIVALENTE DELLA PRO LOCO CARBONESCA

 

 

ART. 1 - SCOPI
Il presente regolamento definisce le regole e le direttive per l’utilizzo della struttura polivalente della Pro Loco di Carbonesca (di seguito struttura) da parte di tutti i soggetti richiedenti, siano essi privati cittadini, associazioni, enti privati o pubblici, esclusivamente per fini istituzionali, di pubblico interesse, di promozione sociale, culturale e sportiva. La struttura non può essere concessa per il perseguimento di un fine di lucro.


ART. 2 – PRINCIPI GENERALI
La concessione a terzi dell’uso e dell’utilizzo della struttura e delle aree di pertinenza rimane limitata alle attività di carattere sportivo, folcloristico e altro attinente, comprese quelle di natura sociale, culturale e del tempo libero, che non siano in contrasto con il carattere formativo, morale e religioso della struttura stessa. Nel caso di concessione a terzi dell’uso e dell’utilizzo della struttura e delle aree di pertinenza, l’Associazione “Pro Carbonesca” e l’Ente Ecclesiastico Parrocchia di S. Michele Arcangelo di Carbonesca, sono esonerati da ogni responsabilità civile e penale, per il personale e i fruitori che operano nelle suddette aree e strutture e per danni che possano derivare a terzi. In caso di danneggiamento, manomissione, ed ogni altro danno che pregiudichi in tutto o in parte il normale utilizzo della struttura polivalente e delle aree di pertinenza, i costi necessari per il ripristino e/o la sostituzione dei beni eventualmente danneggiati, eseguiti da personale o ditta indicata dalla Pro Loco Carbonesca, saranno a totale carico del terzo, utilizzatore del bene.


ART. 3 – CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA STRUTTURA
Nell’utilizzo della struttura devono essere obbligatoriamente osservate le seguenti disposizioni:
1. Uso della struttura consono agli scopi e ai principi generali di cui all’art. 1 e 2;
2. Divieto di apportare modifiche alle strutture, agli arredi, ad impianti fissi o mobili o di introdurne altri senza il preventivo consenso da parte della Pro Loco Carbonesca;
3. Ritiro e consegna delle chiavi presso l’addetto della Pro Loco Carbonesca;
4. Chiusura delle porte di accesso e obbligo di custodia dei locali concessi in uso;
5. Rispetto dei limiti degli spazi concessi, del periodo e del calendario di utilizzo;
6. Segnalazione immediata alla Pro Loco Carbonesca di eventuali danni riscontrati e/o provocati;
7. Rispetto delle norme di convivenza civile ed in particolare della legge che disciplina il divieto di fumo;
8. Le manifestazioni di carattere ricreativo non possono protrarsi oltre le ore 24,00, sempre nel rispetto della normativa sull’inquinamento acustico, nonché delle regole del buon vicinato.
9. Riconsegna dei locali concessi, ivi compresi i locali accessori, delle attrezzature e arredi ivi esistenti, puliti e in perfetto stato al termine dell’utilizzo, comunque entro il giorno successivo al massimo.


ART. 4 – MODALITA’ DI RICHIESTA
La richiesta di utilizzo della struttura deve essere inoltrata alla Pro Loco di Carbonesca mediante la compilazione di apposito modulo disponibile presso l’Associazione. L’utilizzo della struttura può avvenire in concessione per uso occasionale ovvero in concessione per uso duraturo e prolungato nel tempo (ad esempio per corsi di ballo, ginnastica, yoga, altro, organizzati da associazioni di riferimento). La Pro Loco si riserva di vietare l’utilizzo della struttura qualora esista puntuale concomitanza temporale con una manifestazione già organizzata dall’Associazione stessa e inserita nel calendario annuale, ovvero nei giorni immediatamente precedenti la manifestazione stessa, qualora ciò non consenta alla Pro Loco Carbonesca una adeguata organizzazione dell’evento già in calendario. In presenza di richieste di utilizzo della struttura in determinate giornate dell’anno, quali Pasqua, Pasquetta, Natale, Capodanno, la Pro Loco si riserva di valutare la richiesta di volta in volta. In nessun caso la struttura può essere concessa in uso nelle 3 settimane che precedono l’inizio della Sagra della Polenta, stabilito nell’ultimo fine settimana di luglio di ciascun anno solare.

 

ART. 5 – TARIFFE E CAUZIONI (PRIVATI)
L’uso e l’utilizzo della struttura implica per il soggetto richiedente la corresponsione di un indennizzo alla Pro Loco di Carbonesca a semplice titolo di rimborso spese in virtù dei servizi garantiti (eventuale riscaldamento, energia elettrica, acqua corrente) e degli spazi messi a disposizione (bagni, cucina e bar) con relativi mobili e attrezzature ivi presenti.
Durante tutto il periodo di tempo in cui le attività scolastiche si svolgono presso il prefabbricato della Pro Loco Carbonesca, originariamente adibito a cucina, la concessione in uso e l’utilizzo della struttura stessa e anche degli spazi a disposizione, dei mobili e delle attrezzature possono essere vietati in tutto o in parte e comunque sempre concordati con il responsabile della Pro Loco Carbonesca.
E’ previsto un rimborso spese variabile in relazione al tipo di utilizzo che viene richiesto e effettuato:
1. Uso unico ed esclusivo della sala € 50,00 (eventuale maggiorazione per il costo del riscaldamento)
2. Uso della sala, della cucina e delle relative attrezzature € 100,00 (eventuale maggiorazione per il costo del riscaldamento)
In presenza di iniziative che coinvolgano un numero elevato di persone, quali ricevimenti per matrimoni, il rimborso delle spese è elevato a € 200,00.
Tutti gli associati alla Pro Loco Carbonesca, iscritti nel libro soci alla data del 31 gennaio di ogni anno solare, hanno diritto alla riduzione del 50% della tariffa di cui sopra relativamente ai punti 1 e 2 dell’art.5.
Al momento del rilascio dell’autorizzazione all’uso della struttura polivalente è dovuto il versamento anticipato, a titolo di cauzione, di € 100,00. Tale somma sarà restituita al termine dell’utilizzo dei locali a seguito della verifica, operata dal personale addetto della Pro Loco di Carbonesca, delle condizioni della struttura che dovrà essere riconsegnata pulita ed in ordine.
Il rimborso delle spese per il riscaldamento verrà calcolato in ragione di € 1,00 al litro di gpl consumato, ovvero di € 4,00 al m3 di gpl consumato.

 

Art. 6 – TARIFFE E CAUZIONI (ASSOCIAZIONI)
Qualora la richiesta di utilizzo della struttura polivalente pervenga da altra Associazione (ad es. sportiva, di caccia, di pesca, gruppo anziani,) che intenda svolgere attività temporanea e occasionale del tipo “manifestazione”, la richiesta di rimborso spese è elevata a € 200,00. La concessione in uso della struttura per suddette manifestazioni è subordinata inderogabilmente, pena il diniego all’uso, al possesso da parte dell’ente richiedente di tutte le licenze, autorizzazioni, concessioni, assicurazioni del caso, da intendersi, a seconda della tipologia di evento, quali: autorizzazione comunale, permesso siae, autorizzazione sanitaria alla somministrazione di alimenti e bevande, rispetto delle norme di pubblica sicurezza (safety e security), in modo tale da esonerare il rappresentante legale pro-tempore della Pro Loco da ogni responsabilità.
Nel caso di concessione in uso della struttura per uso duraturo e prolungato nel tempo (ad esempio per corsi di ballo, ginnastica, yoga, altro, organizzati da associazioni di riferimento) il rimborso spese sarà previsto su base mensile e definito dal consiglio della Pro Loco al momento del ricevimento della richiesta, maggiorato dell’effettivo costo del riscaldamento nel caso di utilizzo.
Il rimborso delle spese per il riscaldamento verrà calcolato in ragione di € 1,00 al litro di gpl consumato, ovvero di € 4,00 al m3 di gpl consumato.

 

ART. 7 – ESENZIONE DAL REGIME TARIFFARIO
Per tutte le attività organizzate dalla Parrocchia di Carbonesca e dagli Istituti Scolastici di Carbonesca la struttura polivalente viene concessa a titolo gratuito. E’ prevista gratuità anche nel caso di assemblee pubbliche organizzate dalla Pro Loco insieme al Comune di Gubbio e/o ad altro ente per scopi di pubblica utilità. Solo ed esclusivamente nei periodi in cui è aperta la campagna elettorale relativa a consultazioni pubbliche ufficiali, comprese quelle referendarie, la struttura polivalente può essere concessa gratuitamente a gruppi politici.

 

ART. 8 - ENTRATA IN VIGORE DEL PRESENTE REGOLAMENTO
Il presente regolamento viene approvato dal Consiglio Direttivo della Pro Loco Carbonesca in data 27 marzo 2019 ed è immediatamente applicabile. Ne viene data pubblica evidenza presso la sede sociale e mediante pubblicazione sul sito internet dell’associazione.
Può essere oggetto di successive modifiche soltanto con altra delibera del Consiglio Direttivo.


ART. 9 – DISPOSIZIONI FINALI
Per quanto non contemplato nel presente Regolamento si fa riferimento alle vigenti disposizioni di legge.

Video Gallery

Foto Gallery