carbonesca.it

CIAO DON BRUNO In evidenza

Scritto da 

IMG 0098La Pro Loco Carbonesca e la comunità parrocchiale tutta piangono la scomparsa dell’amatissimo parroco Don Bruno.
In poche righe vogliamo ricordare la figura dell’uomo e del parroco.Don Bruno è arrivato in Parrocchia, a Carbonesca, il 19 marzo 1975 accolto da una folla di abitanti festanti ed è stato Padre e Guida Spirituale, a servizio della comunità, per lunghi 46 anni. Il 24 maggio 1975 insieme ad altri soci fondatori era presente in Gubbio, dal notaio Marchetti, per la fondazione della Pro Carbonesca.
Fin dai primi anni dal suo insediamento ha voluto condividere con la Pro Loco ogni progetto, mettendo gratuitamente a disposizione gli spazi di proprietà della parrocchia affinché potessero essere realizzati impianti per lo sport e favorite manifestazioni, anche folkloristiche, mai in contrasto con il carattere formativo, morale e religioso della Parrocchia stessa. A lui va, in primo luogo, espressa una grande gratitudine per tutto questo.
Di lui conserviamo un ottimo ricordo anche come insegnante di religione, alle scuole medie e alle superiori a Gubbio.
Il Parroco Don Bruno ha servito la Chiesa con grande umiltà, con grande amore, con grande dedizione, celebrando la Santa Messa fino a quando le forze glielo hanno consentito, spesso andando oltre la fatica e il dolore fisico, portando la croce di Gesù.
In questi ultimi due anni, seppure dolorante nel corpo, lo ricordiamo sempre presente, lucidissimo in ogni suo intervento, alle inaugurazioni di due cippi monumentali, all’inaugurazione dell’Edicola Sacra dedicata a S.Ubaldo, alla giornata dedicata agli Anziani.
Don Bruno era un parroco molto buono, disponibile verso i parrocchiani, amorevole verso gli anziani, gli ammalati e le persone in difficoltà, docile con i ragazzi del catechismo. Ha portato in ogni casa il messaggio del Vangelo.
La sua morte lascia un senso di angoscia, di dolore, di tristezza, un vuoto che sarà difficile colmare. Da buoni cristiani dobbiamo però interpretare la morte come l’inizio di una nuova vita, quella eterna.
Don Bruno vivrà per sempre nei nostri cuori e sarà tra i nostri ricordi più belli. Faremo tesoro delle sue parole e dei suoi insegnamenti per il resto dei nostri giorni, in parrocchia, in proloco, in famiglia.
Speriamo che dal cielo possa continuare a guidarci e sostenerci, di certo noi non gli faremo mancare mai la nostra preghiera.

Riposa in pace Don Bruno, la terra ti sia lieve.

Letto 52 volte

Video Gallery

Foto Gallery